ADI
Assistenza Domiciliare Integrata



Il Servizio di Assistenza Domiciliare Integrata è un servizio domiciliare, infermieristico, riabilitativo e socio-assistenziale per persone con problematiche di natura sanitaria e/o riabilitativa che non sono in grado per disabilità temporanea o permanente di recarsi presso le strutture sanitarie territoriali.
Tutte le cure domiciliari vengono erogate direttamente a casa del paziente, 7 giorni su 7, per 365 giorni l’anno. È un servizio altamente flessibile che garantisce un costante monitoraggio delle condizioni dell’assistito in stretta connessione col Medico di Medicina Generale.

A chi si rivolge?
Hanno diritto ad accedere gratuitamente al servizio di Assistenza Domiciliare Integrata tutti i cittadini, di ogni età, che non possono usufruire di servizi ambulatoriali del territorio per una malattia acuta o cronica disabilitante, purché la richiesta giunga dal Medico di Medicina Generale (Medico di Base), dal Medico Ospedaliero, in fase di dimissioni, oppure dal Medico Specialista Fisiatra in caso di cure riabilitative.

Cosa offre il servizio?
• Prestazioni infermieristiche (prelievi, medicazioni, terapie infusive, cateterismo, etc)
• Prestazioni fisioterapiche
• Prestazioni educative
• Sedute di logopedia
• Sedute di terapia occupazionale
• Servizi socio assistenziali con personale O.S.S.
• Consulenze medico specialistiche: geriatriche, fisiatriche e psicoterapiche.

Come attivare il servizio
L’assistito si rivolge al Medico di Medicina Generale (MMG) che valuta il bisogno e predispone la ricetta rossa indicante la richiesta di attivazione di piano di cura socio sanitario.
• Il MMG o un famigliare dell’utente invia all’Unità Cure Domiciliari di ASST copia della richiesta.
• L’Unità Cure Domiciliari di ASST procede con una visita a domicilio per valutare i bisogni del paziente, la tipologia delle figure professionali da inviare e la frequenza degli interventi, come da piano di cura.
• L’Unità Cure Domiciliari di ASST propone all’assistito l’elenco degli Enti Erogatori del servizio di Assistenza Domiciliare Integrata di cui Igea fa parte.
• L’assistito ha facoltà di scegliere l’Ente Erogatore a cui rivolgersi, al quale consegnerà l’impegnativa (ricetta rossa).

Costi del servizio
Il servizio ADI è completamente gratuito per il cittadino e i costi sono interamente a carico del Servizio Sanitario Regionale.

.... e per chi non ha i requisiti previsti da ATS
I servizi domiciliari di assistenza sanitaria e riabilitativa, se non attivabili attraverso il Servizio Sanitario Regionale, per mancanza dei requisiti di ingresso, possono comunque essere forniti da Igea in modalità privata. Igea garantisce, anche privatamente, lo stesso standard di qualità organizzativa e professionale. Per maggiori informazioni sulle modalità di attivazione del servizio privato è possibile consultare la sezione Servizi di Assistenza Domiciliare oppure chiamare il numero 0373-83105




La cooperativa sociale IGEA

La Cooperativa Sociale IGEA si occupa di servizi di assistenza domiciliare erogati in accreditamento con gli enti territoriali: Comunità Sociale Cremasca, Azienda Sociale Cremonese, i Comuni del distretto Cremasco e l’Asl della Provincia di Cremona. I servizi erogati sono di tipo sociale, igiene e cura della persona e dell’ambiente domestico ed anche di tipo socio-sanitario con l’assistenza di personale specialistico come infermieri, fisioterapisti, logopedisti, educatori ed altro.
In accreditamento con Comunità Sociale Cremasca o in appalto con i Comuni vengono fornite figure formate per il servizio Sap (assistenza ad personam) erogato presso le scuole del territorio cremasco. Inoltre dal 2009 è presente il Polo Territoriale di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza “FAM.B.A” accreditato con Regione Lombardia dal 28/05/2009



IGEA
via olivetti 19 crema CR
0373 83105

Fax 0373 259440

contattaci via e-mail




Consorzio Arcobaleno societá cooperativa sociale - Via Olivetti 19, 26013 Crema
p.iva/c.f. 01097960197 - arcobaleno@pec.consorzioarcobaleno.it - Privacy